In offerta!

(PRODOTTO CONSIGLIATO) CD • TRANSLATIONAL GUITAR

16,00

CD Translational Guitar, di Emiliano Toso e Nicola Boschetti

1 disponibili

16,00

Descrizione

CD Translational Guitar, di Emiliano Toso e Nicola Boschetti

Dall’unione della Biologia e della Musica intonata a 432Hz nasce nel 2014 Translational Music, un progetto ideato dal biologo cellulare e musicista compositore Emiliano Toso per tradurre le emozioni vissute a livello profondo, cellulare, in un piano più alto, quella della musica.

Grazie all’entusiasmo del pubblico ed al successo discografico nonché all’applicazione della Translational Music in molti teatri, ospedali, università e centri di studi e di ricerca, il progetto dà vita a delle rivisitazioni delle composizioni di Emiliano Toso in una chiave completamente nuova.

In Translational Guitar il protagonista sarà la chitarra acustica intonata a 432hz Dolci e morbide melodie interpretate da Nicola Boschetti che ripercorrendo i brani più amati e le nuove composizioni di Emiliano Toso, ti porteranno in uno stato profondo di silenzio, di pace, di rilassamento e di gratitudine.

Gli Autori

Emiliano Toso, musicista compositore e Biologo Cellulare discepolo di Bruce Lipton, da alcuni anni si dedica allo studio degli effetti della musica sulla salute, come integrazione e affiancamento alla medicina tradizionale. La sua musica promuove stati di rilassamento, riduce i livelli di stress e aumenta l’attenzione e la creatività; viene utilizzata da ospedali, scuole, centri yoga, di cura e benessere, scienziati internazionali e gruppi di lavoro nel campo della salute, della gravidanza e della maternità. Emiliano sta portando in questi mesi le sue conferenze concerto nel Mondo e collabora con studiosi e operatori internazionali, come Deepak Chopra, Thomas Torelli, Gregg Braden, Neale Donald Walsch.

Nicola Boschetti, un chitarrista e compositore italiano. Nel corso degli anni ha frequentato seminari tenuti da musicisti di fama internazionale tra cui Joe Diorio, Scott Henderson, John Stowell, Pat Metheny. Recentemente ha perfezionato la tecnica fingerstyle, studiando con Giorgio Verderosa e partecipando a workshops con Tommy Emmanuel, Don Ross, Gabor Lesko, Franco Morone. Il suo stile è caratterizzato dalla ricerca di un linguaggio innovativo e da un sound che si avvale di un attento utilizzo di loops ed effetti, nel più totale rispetto della purezza del suono naturale dello strumento, in modo da conferire alle sue interpretazioni un tocco di eleganza ed intensità. È stato docente presso la scuola Centro Studi Musicali di Biella, nonché insegnante di chitarra acustica, fingerstyle e jazz presso l’Università Popolare Biellese.