In offerta!

OFFERTA: NUOVO SINCRONARIO GALATTICO 2020/2021 – Libro “Il fattore Maya”

29,00 24,00

Il pacchetto include:
– Nuovo Sincronario Galattico 2020/2021 – 13 Lune di 28 Giorni. Anno della Tempesta lunare blu 26/7/2020 – 24/7/2021
– Libro “Il fattore Maya”

 

 

29,00 24,00

Descrizione

Contenuti:

Nuovo Sincronario Galattico 2020/2021

13 Lune di 28 Giorni.
Anno della Tempesta lunare blu 26/7/2020 – 24/7/2021

Descrizione

Il calendario giuliano/gregoriano che la maggior parte di noi attualmente usa è diviso in 12 mesi, che però non hanno alcuna corrispondenza con i cicli della natura. La natura ha invece delle tempistiche ben precise e, per evitare di vivere in modo disarmonico, è importante adattarsi a questi tempi.

Inca, Egizi, Maya e Celti utilizzavano un calendario perpetuo, basato sulla misura del ciclo medio lunare.

Il numero di lune piene in un singolo anno solare non è costante; in alcuni anni ve ne sono 12, in altri 13. Nell’arco di 19 anni i due cicli (solare e lunare) si ricongiungono, essendoci nello stesso giorno solare la corrispondenza con la stessa fase lunare…

Il Calendario delle Tredici Lune integra i cicli della Terra con quelli della Luna e del Sole in modo armonioso, risolvendo il problema.

Usare un calendario artificiale e disuguale, irregolare ed irrazionale ha prodotto una cultura altrettanto irrazionale, col risultato di una divergenza dal tempo naturale che ha portato profonde conseguenze nel nostro ambiente, nella nostra cultura e nei nostri comportamenti. Il Calendario delle 13 Lune corregge questa deviazione dalla natura.

Con il Sincronario Galattico potrai seguire l'”onda lunare” e organizzare il tuo anno, tenendo presente quelli che sono i ritmi naturali.

Rendere più chiara la tua vita è semplice grazie a questo fantastico calendario!

Comprende:

  • Calendario di 36 pagine a colori
  • Manuale di Uso e Manutenzione del Sincronario Galattico: 32 pagine

Sincronario Galattico - Nuovo Sincronario Maya 2018/2019 - Pagina centrale

Editore: Wip Edizioni
Anno: 2019

__________________

Libro Il fattore Maya

Maya non è il nome di un popolo vissuto in determinate coordinate spaziotemporali (la Mesoamerica tra i secoli I e X). Maya è uno stato di consapevolezza, una condizione dell’essere, un flusso di coscienza galattica, una visione della realtà.
Chi è in grado di collegarsi a questo stato di coscienza è Maya a prescindere dalle coordinate spazio-temporali in cui si trova – è un Maya galattico. Lo studio dei codici matematici della quarta dimensione (che è il tempo) trasmessici dai Maya storici raggiunge con Argüelles vette di straordinaria brillantezza, fino a farci assaporare la magia dei maestri dell’armonia, la matemagica che è alla base del viaggio nel tempo, la destrezza dei divinatori del calendario, e la ricchezza della visione che è alla base della loro cosmovisione, in cui “Il Tempo non è denaro, il Tempo è Arte”.

L’autore: 

José Argüelles, nome completo Joseph Anthony Argüelles (Rochester, 24 gennaio 1939 – 23 marzo 2011), è stato uno scrittore e artista statunitense.
Ispirandosi alle teorie dell’antropologo russo Nicholas Roerich, fonda nel 1983, insieme alla compagna Lloydine, il Planet Art Network per la pace globale. Nel 1987, tra il 16 il 17 agosto, a Sedona, in Arizona, organizza la Convergenza Armonica, una meditazione globale che riscontra una vastissima adesione.
È noto soprattutto per aver teorizzato il Dreamspell o Calendario delle 13 lune, un raffinato sistema di conteggio del tempo dedotto da una interpretazione del calendario Tzolkin dei Maya, de I Ching e di altre fonti esoteriche. Autore di numerose pubblicazioni, nel 1987 ha dato alle stampe il best seller Il fattore maya, pubblicato in Italia nel 1999.
Ci regalò, un paio di decenni fa, lo stupendo libro chiamato “Il Fattore Maya”, in cui partendo dal suo studio del calendario Tzolkín creò il “Dreamspell Calendar” (Sortilegio del Sogno) con il proposito di aiutarci a recuperare l’informazione galattica attraverso affermazioni e meditazioni quotidiane, che ci facessero accedere alla quarta dimensione del tempo.

 

Editore: Wip Edizioni
Pagine: 256
Anno: 1999