Il Team


THOMAS TORELLI  / regia, soggetto e sceneggiatura
Dopo un inizio come fotografo e montatore, a cui fa seguito una lunga esperienza in veste di freelance per le più importanti società di Roma, si mette in proprio occupandosi stabilmente anche di produzione e regia. È collaboratore al montaggio e responsabile della post produzione di Craj di Davide Marengo, premiato con il Premio “Lino Miccichè” per la miglior opera prima alla Mostra del Cinema di Venezia del 2005.

Ha diretto la post-produzione del primo “rockumentary” italiano, Dall’altra parte della Luna, racconto per musica e immagini sul gruppo dei Negramaro presentato alla Mostra del Cinema di Venezia del 2007. Ha prodotto e girato numerosi film documentari, tra cui Pablo, vite di un poeta di Dario Baldi (AFI Film Festival di Los Angeles 2005 e Montreal Film Festival 2006) e L’altro Messico – Il ritorno del Subcomandante Marcos (2007) di Francesca Nava, uscito in dvd con “Liberazione” e i cui ricavi sono stati devoluti al 50% alle comunità zapatiste.

Produttore e coautore di Zero – Inchiesta sull’11 settembre, in concorso al Festival Internazionale del Cinema di Roma 2007, sezione Cult, e distribuito in più di venti paesi con un pubblico di quasi 50 milioni di persone nel mondo. Nel 2008 è al Festival di Locarno con Sognavo le nuvole colorate di Mario Balsamo. Nel 2009 produce e dirige Sangue e Cemento, il primo documentario sul terremoto in Abruzzo, uscito con 55 mila copie in dvd e candidato ai Nastri d’Argento come Miglior Documentario. Nel 2011 produce, con il contributo di Piemonte Film Commission, La sindrome dei monelli di Alberto Coletta.

Attualmente sta lavorando su due progetti come regista e autore: Il primo, Food Relovutiontutto ciò che mangi ha una conseguenza (prima si chiamava Serial Killers: Inconsapevoli Consumatori), che esamina i costi reali della cultura della carne, per quanto riguarda l’impatto ambientale, la salute umana, la fame nel mondo e gli abusi sugli animali. Il film presenta interviste con personaggi di primo piano come T. Colin Campbell, Thomas M. Campbell, Franco Berrino, Carlo Petrini, Frances Moore Lappè, Vandana Shiva, Peter Singer, Noam Mohr e James Wildman. È attualmente in produzione e si prevede il completamento entro l’inizio del 2016. Prodotto da Riccardo Gatto – Bluma Lab.

 Il secondo progetto si chiama Mater Lagunae – Il racconto di una Regina fragile. MATER LAGUNÆ è un film documentario che si propone di presentare al pubblico tramite immagini raffinate e spettacolari la bellezza e la rovina di Venezia. Scritto insieme a Sebastiano Vianello e Alberto Toso Fei e prodotto da Lucio Scarpa – Kublai Film.

RICCARDO GATTO, Bluma Lab Srl / produttore
Da un’esperienza pluriennale nel campo della postproduzione, sia a livello televisivo che cinematografico, nasce nel 2010 la Bluma Lab. Bluma Lab è una struttura polivalente, dotata di sale comode e funzionali per il montaggio video e di un laboratorio creativo e tecnologico che è in grado di fornire prodotti innovativi come promo televisivi, trailers e commercial o contenuti web 2.0. Il titolare, Riccardo Gatto, ha collaborato nel corso degli anni per conto della Lotus Production a produzioni come In Coda ai Titoli di Riccardo Paoletti presentato a Roma nel 2006 e Carlo! di Gianfranco Giagni e Fabio Ferzetti nel 2012. Nel 2011 dall’incontro con Thomas Torelli già regista di Sangue e Cemento nasce una collaborazione che porta alla nascita di due progetti ambiziosi, Un altro mondo, appena finito e il neonato Food Relovution che punta il dito al problema dell’alimentazione nel mondo e ai suoi sprechi.

FRANCESCO PENNICA/ Direttore della Fotografia
Studia cinema al DAMS di Bologna e al Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema di Roma, dove si diploma come Direttore della Fotografia sotto la guida di Giuseppe Rotunno, AIC ASC nel 2004. Completa il suo percorso formativo lavorando come Assistente Operatore prima e Operatore di Macchina poi in film, serie televisive e documentari per diversi anni. A finito il documentario Un altro mondo di Thomas Torelli prodotto da Bluma Lab e Lotus Production di Marco Belardi e iniziando un nuovo progetto di documentario dal titolo Food Relovution.

DONYE SACCO / Montatore
Dopo aver conseguito il diploma in Advertising presso l’Accademia di Comunicazione (Milano) si diploma in regia (N.U.C.T. Roma) iniziando dal 2000 a lavorare nel cinema come aiuto regia (Giuseppe Gaudino, Isabella Sandri, Nicola De Rinaldo), assistente alla regia, segretaria di edizione (Costanza Quatriglio). Dal 2003 comincia ad occuparsi di montaggio, montando il film Taxi Lovers (premio miglior montaggio Festival di Busto Arsizio 2005), cortometraggi, documentari, spettacoli teatrali, commercials. Per alcuni anni anni lavora per Rai3 come regista e montatrice per la trasmissione Screen Saver. Negli ultimi anni lavora con Corrado Guzzanti (Recital e Aniene 1 per Sky), con Sabina Guzzanti (Vilipendio), Emma Dante (Emma Dante, Sud Costa occidentale), documentario per il quale nell’agosto 2012 vince il premio AMC miglio montaggio.

 

FULL CREDITS
Scritto e Diretto da / THOMAS TORELLI
Produttore / RICCARDO GATTO (BLUMA LAB SRL)
Coproduttore / IVAN NOSSA
Coproduttore / MARCO BELARDI (LOTUS PRODUCTION SRL)
Produttore Associato / JORGE R. GUTIERREZ
Produttore Associato / OWN AIR SRL
Produttore Associato / THOMAS TORELLI
Direttore della Fotografia / FRANCESCO PENNICA
Montatore / DONYE SACCO
Ricerca e Sviluppo / VALENTINA IVANA CHIARAPPA
Grafiche e Animazioni / MARCO APPOLLONI
Operatore / CARMELO CAMILLI (USA)
Operatore / FABIO LACERENZA (MEXICO)
Operatore / MIRCO DE VITO (NEPAL & RUSSIA)
Musiche Originali / GIULIO DEL PRATO
Aiuto Regista / CLAUDIA PALAZZI
Aiuto Regista / MANUELA TEMPESTA
Graphic Design / GABRIELA RAMIREZ